24 maggio 2007

Cicciolina in un libro "Per amore e per forza"

Non c'era Rocco Siffredi e neppure il suo porno emulo Omar Monti. Eppure, martedì 8 maggio 2007 alle 18.30, poco prima dell'ultima data al Forum di Beppe Grillo, Ilona Staller ha incontrato il pubblico delle Messaggerie Musicali di Corso Vittorio Emanuele, a Milano, per presentare il suo libro “Per amore e per forza” (Ed. Mondadori). L’incontro è stato introdotto da Andrea Del Monte.
“Per amore e per forza” è la sorprendente autobiografia di Ilona Staller, già famosa come pornostar con lo pseudonimo di Cicciolina per aver lasciato un segno indelebile nell’immaginario degli italiani. Una storia antica seppure attualissima che racconta di Ilona, una ragazza dell’Est che vede come unica opportunità di sopravvivenza la fuga verso l’Ovest, una coraggiosa scelta di vita che la vedrà nelle vesti di spia, moglie-badante di un ragazzo calabrese, modella, pornostar, onorevole alla Camera dei Deputati e infine moglie, musa ispiratrice e modella per una serie di opere di enorme successo di Jeffrey Koons, straordinario interprete di arte contemporanea.
Questa autobiografia è soprattutto la storia di una donna che, per amore e per forza, fra sorprese e inganni, non ha mai smesso di inseguire i propri sogni. Riuscendo ad afferrarli tutti, uno ad uno.





Etichette: , , ,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home