Victoria Beckham affari di lusso

victoria beckham
victoria beckham

Victoria Beckham dal mese di settembre dello scorso anno ha un punto vendita di prestigio nell’area di Mayfair a Londra, il Victoria Beckham Store al 36 di Dover Street. Il prossimo negozio diventerà il secondo della moglie del calciatore David Beckham che annuncia l’apertura di una nuova boutique di moda a Hong Kong. Dopo la recente visita di quella località, in occasione di una serata di gala dedicata alla raccolta fondi per il contrasto all’AIDS, Victoria si è mostrata entusiasta e determinata; Hong Kong infatti è pieno zeppo di centri commerciali di lusso ed è una calamita per gli acquirenti di fascia alta su scala internazionale. La Beckham, che non è soltanto una fashionista, ma anche una donna illuminata nel settore della moda e degli accessori, si è ritagliata il suo spazio come stilista di fama crescente sulle passerelle moderne.
Il suo marchio offre accessori d’abbigliamento, occhiali ed altri oggetti sempre gettonati dalla clientela, che può scegliere in un catalogo messo in vetrina anche in un sito di e-commerce fatto allestire dall’ex Posh Spice per proporre in modo attuale le sue proposte. Parte delle sue collezioni è acquistabile in italia in alcune boutique di lusso posizionate a Milano ma anche a Roma, Venezia, Brescia, Napoli e Bergamo. L’elenco e la vendita online sul suo sito ufficiale.

Armani Dolci il lusso del palato già a Pasqua

armani dolci scatolaArmani Dolci propone la nuova collezione Pasqua 2015. Questa volta non parliamo di abiti ma della nuova linea di golosità che Re Giorgio ha sfornato dal suo brand. Una gamma di prodotti che conferma l’impegno del marchio nella produzione di delizie gastronomiche destinate a chi ama lo stile combinato al piacere del palato.Dalle uova pasquali da 200 grammi in tre varianti di gusto: cioccolato extra fondente, al latte e bianco alla Colomba, morbida e soffice, che nasce nel pieno rispetto della ricetta tradizionale, con mandorle, canditi e granella di zucchero. Completano il quadro gli ovetti di cioccolato in gusti assortiti, racchiusi in un astuccio trasparente, disponibile nel formato grande o piccolo, oppure in un’elegante scatola di latta. Visto il marchio di cui si fregiano questi prodotti, il packaging non poteva che essere all’altezza delle aspettative. Studiato per l’occasione, propone scatole ricoperte in carta effetto seta dal colore blu intenso, impreziosite da orchidee bianche in tessuto applicate a mano. La confezione è chiusa da un raffinato nastro in satin blu. Questa collezione è disponibile in tutti i negozi Armani Dolci a partire da metà marzo 2015 e sul sito ufficiale.

Burj Al Arab compleanno con 15 iPhone 6 in oro

burj-al-arab-iphone6
burj-al-arab-iphone6

Il Burj Al Arab ha commissionato 15 iPhone 6 in oro 24 carati, in occasione del quindicesimo anniversario del complesso a 7 stelle di Dubai. Questi esclusivi smartphone serviranno a dare un altro piccolo contributo alla percezione di sfarzo regale da parte degli ospiti del mitico gioiello ricettivo degli Emirati Arabi Uniti, che non finisce mai di stupire. Nel 2013 era stato il turno di una gamma di iPad sottoposti a trattamento aureo, ora tocca al telefono intelligente più fresco di casa Apple, gestito in modo altrettanto nobile. Gli uomini di Gold & Co London, che hanno eseguito la trasformazione preziosa, sono soddisfatti del lavoro e dell’intesa. Ecco la loro dichiarazione: E’ stato un onore per noi aiutare a commemorare con stile il 15° anniversario dell’hotel Burj Al Arab, creando su misura 15 iPhone 6 Limited Edition in oro 24 carati.
Simili coniugazioni sfavillanti non sono una novità. Nel settembre dello scorso anno un’edizione speciale dello stesso apparecchio era stata sviluppata in platino, oro giallo e oro rosa per celebrare Alibaba, famoso sito cinese di e-commerce. In quel caso il valore per singolo esemplare era lunare. Meno costosi, ma altrettanto esclusivi, gli esemplari sviluppati per il Burj Al Arab, il cui prezzo si aggira attorno ai 13 mila dollari. Ciascun pezzo della serie è sviluppato su misura per gli utenti del famoso hotel e sono appositamente marchiati con il logo dell’anniversario del complesso ricettivo arabo. Questo, insieme al pregio della composizione, agli ingredienti utilizzati e alle 80 ore spese per la realizzazione di ciascun articolo, fa degli iPhone 6 Limited Edition di cui ci stiamo occupando dei veri prodotti di collezionismo. Chi vorrà, potrà acquistarli presso il leggendario hotel.

Oro e Swarovski sullo yacht per le dive di Hollywood

yacht-la-belle
yacht-la-belle

Uno yacht di lusso pensato per le donne: questo il frutto della più recente fatica creativa di Lidia Bersani Luxury Design. Il concept è stato battezzato “La Belle”. Non si fatica a comprendere le ragioni della scelta.Si tratta di un panfilo di 80 metri, progettato per la gioia di una signora. Il suo look è vistoso, non solo per l’accostamento di colori come bianco, avorio e oro, ma per lo stile distintivo Bersani, romantico, caldo e pieno di estro creativo.L’interno è stato pensato per decorazioni preziose, con dettagli in oro e lampadari di cristalli Swarovski. Trattamenti di alto lignaggio si possono gustare anche sui ponti.Il gioiello nautico di cui ci stiamo occupando è stato pensato per circa dodici ospiti, coccolati nella forma più alta. La master suite, con terrazza e letto a baldacchino, è una vera delizia, ma anche le cinque suites per gli ospiti sono all’altezza del quadro generale.La dotazione è molto ricca e comprende, fra l’altro, ampi saloni, un centro benessere (con vasca idromassaggio, sauna, bagno turco, sauna ad infrarossi, sala neve, fontane di ghiaccio, ecc), un centro fitness, una biblioteca con camino, un centro estetico, una discoteca, un cinema, una piscina, un cocktail bar e, naturalmente, una pista per elicottero.Al momento è difficile ipotizzare un destino commerciale, ma alle dive di Hollywood l’idea dovrebbe piacere tanto, nel segno della Dolce Vita. Magari qualcuna cercherà di tradurre il progetto in realtà.

oro e swarovski yacht
oro e swarovski yacht

Karl Lagerfeld tra il bodiguard testimonial e il residence in Canada

sebastien jondeau per karl lagerfeld
sebastien jondeau per karl lagerfeld

Karl Lagerfeld ha scelto il suo assistente personale/guardia del corpo come volto della nuova collezione uomo a sua firma. Degna di nota la sua lealtà nei confronti di Baptiste Giabiconi, che arruola regolarmente per le sue sfilate e campagne promozionali. Ora lo stesso privilegio tocca a Sébastien Jondeau, che per la terza volta si vede assegnare il compito di dare un volto alla nuova linea di prodotti partorita dal genio ideativo di Lagerfeld. Jondeau, che è suo assistente personale e guardia del corpo, posa per la campagna primavera-estate 2015 di abbigliamento maschile. Per lui non è quindi un’esperienza nuova, essendo stato reclutato dal datore di lavoro anche per Fendi e Chanel, due marchi per cui ha sfilato sotto la direzione creativa del celebre designer. L’estro di Lagerfeld non conosce limiti, a lui il compito di disegnare due lobby spaces all’interno di un complesso residenziale di Toronto. L’impianto, noto come Art Shoppe Lofts + Condos, prenderà forma a Yonge Street e comprenderà una torre di 28 piani, sul lato nord della proprietà, e una costruzione di 12 piani medi di altezza a sud. Gli spazi d’accoglienza di entrambi gli edifici porteranno la firma di Largerfeld, al suo debutto in territorio canadese, con una proposta altamente innovativa, nata dalla collaborazione tra Freed Developments e CD Capital Developments.

3, 3, 3 chic

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com